TorinoCuriosa - Curiosità Torino e Provincia

foto gallery


Una divisa azzurro Savoia


Forse non tutti sanno che la divisa ufficiale indossata ancor oggi dalla Nazionale Italiana ha quasi un secolo di storia ed è legata ai colori di Casa Savoia. La prima divisa in assoluto per l'Italia fu bianca, e lo fu più per motivi economici che di stile. Al suo debutto, a Milano il 15 maggio 1910, l'Italia affrontò la Francia con i giocatori in maglia bianca, i calzoncini e i calzettoni diversi l'uno dall'altro; ciascuno infatti portava i colori della rispettiva squadra di appartenenza. Nonostante la discussa assenza dei giocatori della Pro Vercelli, l'Italia si impose con un netto 6 a 2. L'azzurro arrivò otto mesi dopo, nella partita del 6 gennaio 1911, giocata, sempre a Milano, contro l'Ungheria: all'altezza del cuore, in omaggio alla casa regnante, i giocatori sfoggiavano lo scudetto sabaudo. La maglia era dello stesso colore della fascia contenuta nello stemma: osservando infatti il segno nobiliare dei Savoia si nota che, incollato trasversalmente, vi è un drappo di colore azzurro. Lo stesso azzurro che ancor oggi qualifica la squadra, diventato ormai sinonimo di Italia.


Fonte: www.nazionaleitalianacalcio.it

CURIOSITA' TORINO

ATTIVITA' A TORINO


Cerchi un'
AGENZIA PUBBLICITARIA
a Torino?
Scopri Moksilla, realizzazione siti internet Torino, Grafica e Web Marketing.



Cerchi uno
STUDIO DI DOPPIAGGIO a Torino?
Scopri il TEATR8! Corsi di dizione, fonetica e produzione di spettacoli teatrali.







mappa

Come arrivare
Piazza Castello


una tira l'altra

Il Museo dell'odontoiatria a Torino

Tutte le curiosità di Torino e Provincia



(c)TorinoCuriosa 2006. E' vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale presentato.