TorinoCuriosa - Curiosità Torino e Provincia

foto gallery


La Madonna del Pilone







Era la fine di aprile del 1644. La signora Mollar, moglie del Provveditore di Casa Ducale, era andata con la sua figlioletta al mulino per far macinare un sacco di grano. Un ingresso alla stanza degli ingranaggi era inavvertitamente rimasto socchiuso. Fu un attimo. La bimba aprì la porta e scivolò tra gli ingranaggi, nell'acqua. La madre, non potendo intervenire in alcun modo, corse disperata verso un'antica immagine di una Madonna custodita in un Pilone lì vicino e chiese aiuto alla Vergine. Furono in molti a vederla: una bianca signora apparve sul fiume, afferrò la bimba e la affidò ai soccorritori che stavano accorrendo dai dintorni. L'Autorità ecclesiastica, vagliate le testimonianze, appurò la veridicità del fatto e Madama Reale, Maria Cristina di Francia, fece costruire in quel punto una Chiesa dedicata all'Annunziata, nota appunto come "Madonna del Pilone".


Fonte: Renzo Rossotti, Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alla curiosità di Torino, Newton Compton Editore

ATTIVITA' A TORINO


Cerchi un'
AGENZIA PUBBLICITARIA
a Torino?
Scopri Moksilla, realizzazione siti internet Torino, Grafica e Web Marketing.



Cerchi uno
STUDIO DI DOPPIAGGIO a Torino?
Scopri il TEATR8! Corsi di dizione, fonetica e produzione di spettacoli teatrali.







mappa

Come arrivare
Corso Casale


una tira l'altra

Il Duomo

Tutte le curiosità di Torino e Provincia



(c)TorinoCuriosa 2006. E' vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale presentato.