TorinoCuriosa - Curiosità Torino e Provincia

foto gallery


Balon, Portobello alla torinese





Per molti anni i torinesi lo hanno chiamato ironicamente "Strassburgo"(da strass, che in piemontese significa straccio e burg, ossia borgo). Ma, per curiosità, il nome Balon da dove arriva? Secondo alcuni studiosi avrebbe avere orgine da un vallone (Vallon) che il terreno formava in questa zona di Torino; secondo un'altra versione deriverebbe invece da uno sferisterio in cui nel Settecento si giocava al pallone (in piemontese Balon). Le prima notizie di un mercato di ferrivecchi a Torino risalgono al 1735, tempo in cui era situato nella piazzetta medioevale di fronte all'Albergo della Corona Grossa. Un secolo dopo (1833) il mercato si trasferì in via Giulia di Barolo (Contrada dei Macelli) e nei pressi di Piazza San Giovanni (Contrada delle Quattro Pietre). Nel 1853 in via delle Ghiacciai, ultima dimora prima del trasloco definitivo a Borgo Dora, a Porta Palazzo (1 luglio 1856). Fu l'industriale Liautad a favorire la nuova sistemazione del mercato degli straccivendoli, offrendo loro un piccolo spazio di terra da coltivare situato tra via Lanino e il Cottolengo. Negli anni il Balon crebbe fino a raddoppiare, coinvolgendo le vie Cottolengo, Lanino, Mameli e Borgo Dora. Al mercato del Balon, gemellato al famoso "Marché aux Pouces" di Parigi si trova davvero di tutto: vecchi dischi, mobili e oggetti di antiquariato, monete, francobolli, locandine pubblicitarie da collezione, vecchi giornali, abiti usati, monili e minerali - tutto venduto su contrattazione. Il Balon è aperto tutti i sabati mattina, e il Gran Balon la seconda domenica di ogni mese.
Altre foto del Balon nel lavoro di Palclaud2


Fonte: Renzo Rossotti, Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità di Torino, Newton & Compton Editori

CURIOSITA' TORINO

ATTIVITA' A TORINO


Cerchi un'
AGENZIA PUBBLICITARIA
a Torino?
Scopri Moksilla, realizzazione siti internet Torino, Grafica e Web Marketing.



Cerchi uno
STUDIO DI DOPPIAGGIO a Torino?
Scopri il TEATR8! Corsi di dizione, fonetica e produzione di spettacoli teatrali.







mappa

Come arrivare
Via Borgo Dora


una tira l'altra

La Sacra di San Michele

Tutte le curiosità di Torino e Provincia



(c)TorinoCuriosa 2006. E' vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale presentato.