TorinoCuriosa - Curiosità Torino e Provincia

foto gallery


Sotto la Chiesa di San Filippo







La chiesa di San Filippo, per oltre un secolo ha accolto nei suoi sotterranei i corpi dei padri Filippini e dei parrocchiani defunti: nonostante questo, non presenta nulla di lugubre. Negli ampi corridoi si allineano, in modo ordinato e affiancati, lunghe file di loculi che si sovrappongono fino al soffitto. Non vi sono lapidi, tranne una, marmorea, il ricordo dei defunti è affidato a semplici scritte sull’intonaco, anche se oggi purtroppo sono difficilmente leggibili. Nelle parti inferiori è scomparso l’intonaco e alcuni loculi sono del tutto spalancati lasciando intravedere resti di ossa antiche e polverose. I lunghi cunicoli ci raccontano una parte della storia torinese, fino al 1780, anno in cui, un regio decreto vietò le sepolture in luoghi privati e nelle chiese. Attraverso i personaggi, illustri e non, che qui ebbero sepoltura, emerge un intero spaccato di vita cittadina, dalle storie minime dei piccoli borghesi alla storia che si studia nei libri di scuola, quella dei principi e della nobiltà, dei ministri e dei diplomatici, degli eserciti in pace e in guerra.


Fonte: AA.VV., I segreti di Torino sotterranea, Editrice Il Punto

CURIOSITA' TORINO

ATTIVITA' A TORINO


Cerchi un'
AGENZIA PUBBLICITARIA
a Torino?
Scopri Moksilla, realizzazione siti internet Torino, Grafica e Web Marketing.



Cerchi uno
STUDIO DI DOPPIAGGIO a Torino?
Scopri il TEATR8! Corsi di dizione, fonetica e produzione di spettacoli teatrali.







mappa

Come arrivare
Via Accademia delle Scienze


una tira l'altra

Quegli strani riti in via Cappel Verde

Tutte le curiosità di Torino e Provincia



(c)TorinoCuriosa 2006. E' vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale presentato.