TorinoCuriosa - Curiosità Torino e Provincia

foto gallery


Quegli strani riti in via Cappel Verde







Enrichetta Naum fu forse l'unica donna, a Torino, che per quella sua strana abilità nel cacciare i demoni, fu indicata come esorcista. Abitava in via Cappel Verde 6, al secondo piano. Nel 1895 aveva 52 anni.
Non susciṭ meraviglia che in quel periodo una donna esercitasse esorcismi, ossia cacciasse i demoni, pratica riservata solitamente a sacerdoti scelti con cura dall'Autorità Ecclesiastica. Allora, a differenza di quanto avvenne poi, quando Anastasio Ballestrero fu arcivescovo di Torino, di esorcisti ve ne era probabilmente uno solo, in età avanzata, di cui le cronache non forniscono il nome.
La Naum, con la casa a due passi dal Duomo di San Giovanni, aveva una buona clientela che andava da lei ritenendola soprattutto "guaritrice", capace di liberare da mali che i medici stentavano a individuare, e soprattutto a guarire. Compiva strani riti, pronunciava formule di cui lei stessa non comprendeva il significato, faceva bollire strani intrugli in pentolini da cui uscivano vapori e vampate. La donna scomparve nel 1911, nei giorni della Grande Esposizione di Torino, e le cronache le dedicarono poche righe. Si era trasferita da via Cappel Verde nella vicina via Porta Palatina e, forse, in una mansarda di via Garibaldi.


Fonte: Renzo Rossotti, Torino Esoterica, Newton & Compton Editori

CURIOSITA' TORINO

ATTIVITA' A TORINO


Cerchi un'
AGENZIA PUBBLICITARIA
a Torino?
Scopri Moksilla, realizzazione siti internet Torino, Grafica e Web Marketing.



Cerchi uno
STUDIO DI DOPPIAGGIO a Torino?
Scopri il TEATR8! Corsi di dizione, fonetica e produzione di spettacoli teatrali.







mappa

Come arrivare
Cappel Verde


una tira l'altra

Il Ponte del Diavolo a Lanzo

Tutte le curiosità di Torino e Provincia



(c)TorinoCuriosa 2006. E' vietata la riproduzione, anche parziale, del materiale presentato.